Un’iniziativa di
Margherita Pelaschier
Margherita per A.B.C. Bambini Chirurgici
Margherita per A.B.C. Bambini Chirurgici

Nel 2005 ho conosciuto i fondatori di A.B.C. Bambini Chirurgici del Burlo e ho simpatizzato subito per la causa, tanto che nel 2008 portavo la loro bandiera da Trieste a Genova per unire virtualmente via mare l’Ospedale pediatrico Burlo Garofolo all’Ospedale pediatrico Gaslini. Le storie dei bambini e delle famiglie che ho incontrato personalmente in ospedale mi hanno toccato profondamente e mi hanno segnato. Quindi, con onore e piacere colgo anche questa opportunità, data da Barcolana 2022 per sostenere ancora una volta questa associazione.

 

Noi che andiamo per mare siamo persone semplici e concrete, come sono le azioni di A.B.C Bambini Chirurgici Burlo che aiuta le tante famiglie di bambini che purtroppo devono affrontare importanti interventi chirurgici e vivere parte della loro infanzia in ospedale. Con le loro famiglie affrontano lunghi viaggi per raggiungere Trieste, dove devono trascorrere tanto tempo ricoverati ed affrontare importanti percorsi di cura. Lontani da casa e dava

Nel 2005 ho conosciuto i fondatori di A.B.C. Bambini Chirurgici del Burlo e ho simpatizzato subito per la causa, tanto che nel 2008 portavo la loro bandiera da Trieste a Genova per unire virtualmente via mare l’Ospedale pediatrico Burlo Garofolo all’Ospedale pediatrico Gaslini. Le storie dei bambini e delle famiglie che ho incontrato personalmente in ospedale mi hanno toccato profondamente e mi hanno segnato. Quindi, con onore e piacere colgo anche questa opportunità, data da Barcolana 2022 per sostenere ancora una volta questa associazione.

 

Noi che andiamo per mare siamo persone semplici e concrete, come sono le azioni di A.B.C Bambini Chirurgici Burlo che aiuta le tante famiglie di bambini che purtroppo devono affrontare importanti interventi chirurgici e vivere parte della loro infanzia in ospedale. Con le loro famiglie affrontano lunghi viaggi per raggiungere Trieste, dove devono trascorrere tanto tempo ricoverati ed affrontare importanti percorsi di cura. Lontani da casa e davanti ad una prova così difficile, i bambini e il loro genitori hanno bisogno di essere supportati tanto dal punto di vista pratico quanto dal punto di vista emotivo.

Cosa possiamo fare con una donazione ad A.B.C in occasione della campagna “Buon vento per i Bambini Chirurgici”?

- Con una donazione di 500 euro, l’associazione accoglierà in una Casa A.B.C. e garantirai sostegno psicologico ad 1 famiglia per tutto il ricovero (in media 7/8 giorni).

- Con una donazione di 150 euro, garantirai il sostegno psicologico ad un bambino e alla sua famiglia e attività in reparto per tutto il percorso di cura

- Con una donazione di 100 euro, garantirai il sostegno psicologico ad un bambino e alla sua famiglia per tutto il percorso di cura;

- Con una donazione di 50 euro, garantirai attività di gioco ai bambini ricoverati nel reparto di Chirurgia.

 

Sosteniamo insieme A.B.C. Bambini Chirurgici del Burlo! Grazie e buon vento a tutti!

Margherita Pelaschier

 

    € 15

    Margherita Gallo

    11 Ottobre 2022

    "Nobile iniziativa, condivido pienamente."
    € 100

    Gaiatto Lucina

    22 Settembre 2022

    "Grazie Margherita per avermi fatto conoscere questa bella realtà. Il sito è bellissimo. Sono in. 2 comitati di associazioni e conosco le difficoltà . Cordialmente saluto "
    € 20

    Guido

    19 Settembre 2022

    € 31

    Roberta

    13 Settembre 2022

    "buon vento"
Vuoi fare di più?
Anche tu puoi sostenere le campagne con iniziative personali di raccolta fondi.
Vuoi fare di più? Raccogli fondi anche tu

Raccolto

€ 166

DA 4 Donatori

Terminato